Prima Produzione

 

VolantinoTimeLapse2

 
La Compagnia

 

2 Dance Lab Company TIME LAPSE3

 
www.giuseppemelidanza.it

 

Logo---Giuseppe-Meli-completo.jpg

 

 

ShowReel dello spettacolo ( Estratto )

 

 

I danzatori:

Gaetano Messana

Ass. Coreografico

 

Gaetano Messana

Lia Grieco

Danzatrice

 

Lia Grieco

Mary Pillera

Ass. Produzione

 

Mary Pillera

Francesca Del Toro

Danzatrice

 

15037139_10210665490384083_3348729877164761966_n.jpg

Alessia Burlini

Danzatrice stabile

 

Alessia Burlini

Daniele Di Giorgio

Danzatore

 

Daniele Di Giorgio

Giada Primiano

Danzatrice

 

Giada Primiano1

Manuel Bartolotto

Danzatore

 

Manuel Bartolotto

  

2 DANCE LAB COMPANY 

A.S.D. Culturale

Compagnia di danza conteporanea, modern e hip hop

ROMA

 

E' costituita, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, come "Associazione Sportiva Dilettantistica Culturale”, con sede operativa a Roma C/O Baila Dance in via Gregorio XI, 211 operante nei settori sportivo, ricreativo e culturale. Affiliata con A.S.C. – Attività Sportive Confederate, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I..

Diretta e fondata dal M. Giuseppe Meli nel 2016, ha come obiettivo lo sviluppo di manifestazioni artistiche e di spettacolo inerenti alla DANZA, RECITAZIONE E CANTO. 

Il cast artistico è formato da una base stabile di 8 danzatori, provenienti da ogni parte d'Italia, e vanta di un eccellente bagaglio tecnico/stilistico nonchè di spiccate doti comunicative.

Il linguaggio coreografico è di facile comprendonio: partendo da una forma mentis di danza classica, le composizioni sono create miscelando numerose tecniche moderne con quelle contemporanee e hip hop. Nessun limite all'immaginazione, tanta ricerca di movimento, coreografie con tematiche attuali e musiche d'autore orecchiabili, rendono gli spettacoli interessanti anche all'occhio meno esperto.

La produzione ha esordito con "TIME LAPSE" (R)  il 27 Giugno del 2016 al Teatro ROMA dove in poco più di 60 minuti, è stata raccontata la storia dell'umanità, dalla nascita della vita fino ai giorni nostri. Lo spettacolo breve, ma denso di significato ha permesso allo spettatore di riflettere sul senso della vita.

L'intensità delle coreografie e la perfetta armonia di tutti gli elementi in scena hanno incantato i numerosi spettatori presenti. Lo spettacolo, infatti, ha suscitato molte emozioni, lanciando non pochi spunti di riflessioni sulla condizione di schiavitù in cui, in un modo o nell'altro, per costrizione o per scelta, l'uomo ha sempre vissuto e continua a vivere.  

 

 

Logo_-_Compagnianero.pngLOGOASCCONI.png